Bitcoin può aggirare la tirannia economica?

Interessante articolo del Dr. Mercola su un possibile nuovo sistema finanziario una volta che l’attuale narrazione crolla e possiamo iniziare a re-costruire di modo più luminoso.

Il Dr. Mercola ha rotto la storia in un colpo d’occhio:

  • La guru della finanza Catherine Austin Fitts e Aleks Svetski, editore della rivista Bitcoin Times, discutono il crollo della nostra economia e le potenziali soluzioni
  • Svetski crede che Bitcoin non solo sia la risposta alla tirannia economica, ma alla sovranità individuale, mentre Fitts crede che i meccanismi di controllo delle banche centrali siano ancora in gioco al suo interno
  • Fitts sostiene la costruzione di una nuova economia basata sulla salute, la cooperazione, la pace e la trasparenza, e raccomanda di investire in cose che vi terranno in vita
  • Svetski sostiene che per costruire tutto questo, dobbiamo iniziare con un fondamento incorruttibile. Il “linguaggio del valore” (il denaro) non può essere posseduto o emesso da nessuna autorità politica creata dall’uomo; deve emergere organicamente come una “costituzione in codice” trasparente e volontaria.
  • Un grande ostacolo è superare il controllo mentale dei globalisti e l’influenza della propaganda. Tutti hanno concordato che questo è il motivo per cui la gente deve essere educata attraverso molteplici dimensioni, non solo il denaro, ma la salute, l’individualità, la filosofia, l’etica, l’economia e altro.
  • Fitts crede che una transizione di successo richieda l’impedire che la griglia di controllo entri in funzione, e il recuperare il denaro che è stato rubato. Dal 1998, almeno 21 trilioni di dollari, e forse fino a 100 trilioni di dollari, sono stati rubati dal governo degli Stati Uniti